Produttore di sistemi di nebulizzazione innovativi

Fog, Misting, Cooling, Umidificazione, Water Mist, Depolverazione, Deodorazione

Area Utenti

Registrarsi conviene!

Applicazioni della nebulizzazione nell'industria

L'utilizzo del misting in ambiti industriali comporta, se ben progettato, tempi di rientro di pochi mesi. Il controllo dell'umidità infatti consente di migliorare la qualità del prodotto (si pensi ad esempio a una mela che rimane per mesi all'interno di una cella frigorifera), oppure del processo (si pensi ad esempio alla qualità dei filati in un industria tessile), oppure a migliorare la qualità ambientale (riduzione delle polveri negli ambienti di lavoro)

Impianto di umidificazione MGF nel reparto di stampa di un'industria tessileCome è noto l'umidificazione è di fondamentale importanza sia nelle tipografie che nel settore tessile. In entrambi i casi la materia prima è igroscopica, vale a dire in grado di assorbire o rilasciare il vapore acqueo presente nell'atmosfera. Questa caratteristica comporta una conseguenza non trascurabile; il prodotto infatti modifica le proprie caratteristiche meccaniche, in particolare le dimensioni (si dilata o si restringe in base alla sua umidità interna), la flessibilità (maggiore umidità comporta maggiore flessibilità), il peso specifico (un maggiore contenuto di acqua aumenta il peso specifico) e la capacità di caricarsi elettrostaticamente.

Tutti questi fenomeni possono influenzare il processo produttivo in modo positivo o negativo, pertanto il controllo dell'umidità potrà creare un clima ideale per una produzione di alta qualità e senza scarti.

Leggi tutto: Umidificazione nelle tipografie e nell'industria tessile...

Quali sono i livelli di temperatura e umidità che consentono di lavorare in condizioni ottimali?

Questa questione implica ripercussioni sulla produttività e di qualità del lavoro svolto (i guru della qualità considerano come elemento problematico un ambiente di lavoro inadeguato e con condizioni climatiche sfavorevoli).

Ma ci sono anche ripercussioni legali: è infatti obbligo del datore di lavoro di assicurare il benessere termo igrometrico dei lavoratori, mediante la gestione del microclima in azienda.

La norma di riferimento è il famoso Decreto Legislativo 626/94, Articolo 11 – Temperatura dei locali

1. La temperatura dei locali di lavoro deve essere adeguata all’organismo umano durante il tempo di lavoro, tenuto conto dei metodi di lavoro applicati e degli sforzi fisici imposti ai lavoratori.

2. Nel giudizio sulla temperatura adeguata per i lavoratori si deve tener conto della influenza che possono esercitare sopra di essa il grado di umidità e il movimento dell’aria concomitanti.

 

...

5. Quando non è conveniente modificare la temperatura di tutto l’ambiente, si deve provvedere alla difesa dei lavoratori contro le temperature troppo alte o troppo basse mediante misure tecniche localizzate o mezzi personali di protezione. 

La norma sembra tenere in maggior conto dei parametri di benessere termoigrometrico piuttosto che considerare semplicemente le misure della temperatura, dell’umidità relativa e della ventilazione. Tanto è vero che, per effettuare la valutazione degli ambienti di lavoro da questo punto di vista, vengono usati come riferimento gli indici di comfort termico determinati nel 1985 dal danese Ole Fanger già negli anni 80.

Leggi tutto: Migliorare le condizioni degli ambienti di lavoro con il...

Abbattimento polveri e odori nelle acciaierie e fonderie mediante i nebulizzatori MGF

Nelle fonderie gli impianti di nebulizzazione vengono utilizzati per l'abbattimento a umido delle polveri e degli odori. I nebulizzatori comportano vantaggi e svantaggi rispetto ad altri sistemi di filtrazione e abbattimento, in questo articolo identifichiamo e analizziamo le nostre tecnologie utilizzate per ridurre i rischi derivanti dalle polveri all'interno dello stabilimento, e per ridurre le contestazioni che possono derivare invece dalla presenza di polveri e cattivi odori che si diffondono verso l'esterno dell' stabilimento.

Leggi tutto: Abbattimento polveri nelle fonderie: i vantaggi della...

ugelli umidificatori mgf unita trattamento ariaUna delle applicazioni più diffuse del misting è l'umidificazione di ambienti chiusi.

Il controllo dell'umidità diventa un fattore chiave di successo per molte applicazioni industriali, e, come riporta "il manuale dell'ingegnere" spesso le umidità ottimali sono superiori alle umidità ambientali normalmente esistenti.

Ne consegue un calo di resa della produzione, sia in termini qualitativi (aumento degli scarti), sia in termini quantitativi (produzione più lenta).

Leggi tutto: Umidificazione con la nebulizzazione: i vantaggi per le...

I sistemi misting MGF sono sempre più di frequente utilizzati per preraffreddamento unità esterna condizionatoreraffreddare l'aria in ingresso delle unità esterne dei condizionatori. In questo modo si ottiene una maggiore resa e un minore consumo energetico.

Gli impianti di nebulizzazione MGF vengono installati sui grandi impianti industriali di refrigerazione e condizionamento dell'aria e la loro estrema versatilità ne permette l'utilizzo anche su piccoli impianti domestici.

Leggi tutto: Impianti di nebulizzazione per il raffreddamento dei...

impianto misting per abbattimento polveriLa nebulizzazione è impiegata per l'abbattimento degli odori e delle polveri in settori quali: industria alimentare, siderurgica, industria del legno, industria ceramica, industria cementifera, estrazione minerali e cave, centrali elettriche a carbone, smaltimento rifiuti, industria delle costruzioni, ferrovie...

Nel dettaglio le applicazioni che abbiamo già realizzato per deodorazione e depolverazione sono le seguenti:

Leggi tutto: La nebulizzazione per abbattere odori e polveri:...