Produttore di sistemi di nebulizzazione innovativi

Fog, Misting, Cooling, Umidificazione, Water Mist, Depolverazione, Deodorazione

Energia necessaria per l'evaporazione in un processo di raffrescamento evaporativoL'acqua per evaporare ha bisogno di energia, sotto forma di calore.

Immaginiamo di dover far bollire un litro d'acqua contenuto in una pentola: di quanto calore necessitiamo per farla evaporare completamente?

La fisica ci dice che servono 2272 KJ.

 

Questa quantità di energia è considerevole, basti pensare al calore della fiamma che riscalda la pentola. 

La stessa quantità di energia è impiegata da un uomo di media statura per percorrere 15Km camminando!

Ebbene, la stessa quantità di energia può essere sottratta all'aria calda facendo evaporare completamente un litro di acqua nebulizzata. Eccezionale!

L'evaporazione è un fenomeno naturale che esiste da sempre: noi stessi, quando siamo accaldati sudiamo e con l'evaporazione del sudore, riusciamo a mantenere la nostra temperatura corporea pressochè costante.

Nel sottobosco l'evaporazione consente di mantenere la temperatura gradevole, mentre nel deserto, in assenza di acqua, e quindi di evaporazione, la temperatura sale molto di più.

Per lo stesso motivo la brezza che arriva dal mare, sempre grazie all'evaporazione dell'acqua, è fresca e gradevole anche nelle giornate più calde.