Produttore di sistemi di nebulizzazione innovativi

Fog, Misting, Cooling, Umidificazione, Water Mist, Depolverazione, Deodorazione

Raffreddatori adiabatici per condizionatori e frigoriferi MGFCome è noto le elevate temperature estive peggiorano il rendimento delle macchine frigorifere fino a rendere impossibile un adeguato scambio termico. Nelle condizioni peggiori gli impianti frigoriferi si bloccano a causa dello scarso raffreddamento del circuito frigorifero.

Per questo motivo sempre maggiori attività mettono in atto degli accorgimenti finalizzati al miglioramento della resa dei condizionatori. Tra tante soluzioni una delle più efficaci è l'utilizzo dei raffreddatori adiabatici MGF

, che consentono, a costi contenuti, di migliorare notevolmente il rendimento dei cicli frigoriferi.

La tecnologia di nebulizzazione ad alta pressione consente infatti di ottenere i benefici tipici dei sistemi di raffrescamento ad acqua, senza particolari inconvenienti o consumi energetici elevati.

 

Principali Caratteristiche dei Raffrescatori Adiabatici MGF

L'atomizzazione dell'acqua in nebbia finissima consente una rapida
evaporazione dell'acqua: in questo modo lo scambiatore del chiller riceve aria più fresca, fino a 15 gradi, ma non viene bagnato, o viene bagnato meno rispetto ai sistemi di nebulizzazione tradizionali. In questo modo si riducono i depositi, migliora lo scambio termico e si evita la formazione di batteri

Il pre-raffreddamento adiabatico dei chiller consente di migliorare il rendimento frigoriferoLa completa evaporazione dell'acqua nebulizzata consente una riduzione di sprechi: l'acqua che cade a terra infatti non raffredda. Questo è un dettaglio non trascurabile se si considera che il costo maggiore, sia a livello di impianto, che di gestione è il trattamento dell'acqua e non la sua nebulizzazione.

La pavimentazione intorno all'unità rimane asciutta, così si riducono sprechi e i rischi di formazione di cariche batteriche

La completa evaporazione dell'acqua genera riduzioni importanti della temperatura, fino a 15°C o più in ambienti secchi. Infatti il processo di raffrescamento adiabatico in questo caso può essere spinto fino a condizioni di saturazione.

La nebulizzazione non viene posizionata a diretto contatto con la macchina, quindi si eliminano i depositi di calcare e altri minerali.

 

Raffrescatori adiabatici MGF per condensatori nei circuiti frigoriferi e di condizionamento

Principali Vantaggi per chi sceglie i Raffrescatori Adiabatici MGF

Minori consumi energetici: l'impianto frigorifero infatti necessita minore tempo di funzionamento se il raffrescamento del condensatore può beneficiare di elevati delta di temperatura.

Minori costi di impianto: i raffrescatori adiabatici MGF garantiscono una temperatura ottimale anche nel periodo estivo, quando i carichi termici sono più elevati, e quindi l'impianto di condizionamento o frigorifero riesce a sviluppare la sua potenza frigorifera nominale, senza che debba essere sovradimensionato.

Minori costi di manutenzione: i compressori lavorano in condizioni di progetto e sono sottoposti a minori sforzi, quindi necessitano di minore manutenzione

Minori fermi macchina/impianto: quando il delta di temperatura non è più adeguato, la macchina frigorifera si blocca, con danni spesso difficili da quantificare se pensiamo alla conservazione di derrate alimentari o a un centro commerciale.